CHI SIAMO

Il Progetto Sardegna Rinnovabile

L'alleanza

L’alleanza Sardegna Rinnovabile, nasce su iniziativa delle associazioni ambientaliste WWF Italia, Legambiente, Greenpeace Italia e Kyoto Club con lo scopo di promuovere e sostenere uno sviluppo a carbonio zero della Sardegna.


Entro i prossimi 5 anni la Sardegna dovrà affrontare un altro importante passaggio della sua transizione energetica verso fonti rinnovabili e sostenibili.


Si è convinti che la Sardegna ha l’occasione di diventare uno dei primi esempi al mondo di regione a zero emissioni di carbonio per la produzione e il consumo di energia.


È oggi il momento giusto per definire quali saranno le opportunità migliori di sviluppo dell’energia in Sardegna per i decenni futuri.

COSA FACCIAMO

Informare  e sensibilizzare i cittadini riguardo i pericoli connessi alla produzione di energia da carbone e fonti fossili, evidenziando il legame tra cambiamento climatico e combustibili fossili 

Sollecitare  l’attenzione e l’azione dei decisori politici coinvolgendo i soggetti locali e nazionali

Promuovere la transizione energetica verso un modello 100% rinnovabile con la formulazione di proposte concrete e realizzabili. 

Dimostrare che la Sardegna a carbonio zero è una prospettiva già in essere.

Background

La Sardegna ha un potenziale rinnovabile molto importante che garantisce la giusta transizione energetica e occupazionale. A fronte di 1 posto di lavoro offerto dalle fonti fossili sono ben 7 quelli garantiti dalle fonti rinnovabili.

Il phase out del carbone entro il 2025 rappresenta quindi lopportunità per impostare un modello a carbonio zero da subito, tracciando una linea retta da oggi al 2050 fondata su fonti rinnovabili, reti intelligenti, sistemi di accumulo, efficienza energetica. 

Oggi dobbiamo impostare uno sviluppo economico ed industriale coerente con le policy europee senza inciampare in opzioni tecnologiche ambigue e per una giusta transizione occupazionale.

SITO WEB

Il sito web dell’alleanza, vuole rappresentare un punto di informazione, scambio e sensibilizzazione dinamico ed interattivo, con l’auspicio che tutte le istituzioni e i cittadini collaborino per far sì che la Sardegna divenga un laboratorio e una completa realtà di innovazione e decarbonizzazione.